Scopri nuova musica

Last.fm è un servizio di esplorazione musicale che ti offre consigli personalizzati in base alla musica che ascolti.

Crea il tuo profilo su Last.fm Chiudi finestra

Vashti Bunyan

Tag

I tag degli altri

Altri tag

Biografia

Vashti Bunyan (Londra, 1945) è una cantautrice inglese.

Dopo la pubblicazione del primo LP, Just Another Diamond Day (1970), la Bunyan è scomparsa dalla scena musicale. Un certo interesse nei suoi confronti è risorto a partire dal 2000.

Vashti Bunyan nasce da John e Helen Bunyan. Per quanto si sia detto spesso che discendesse dall’autore de Il Pellegrinaggio del Cristiano, lei stessa ha smentito questa voce.

Nei primi anni sessanta studia alla Ruskin, scuola di pittura dell’Università di Oxford. Ne viene espulsa, perché dedica troppo poco tempo a dipingere e assai di più a suonare e cantare. A 18 anni si trasferisce a New York e scopre la musica di Bob Dylan (The Freewheelin’ Bob Dylan in particolare) e decide di diventare essa stessa una musicista a tempo pieno. Ritorna a Londra e viene scoperta, attraverso l’agente di teatro Monte Mackay, fa la conoscenza del manager degli Stones, Andrew Loog Oldham, che vide in lei una singolare versione inglese delle varie Juliette Gréco, Marie Laforet e Françoise Hardy. Nel 1965, con la direzione di quest’ultimo, nasce per la Decca il primo singolo, Some Things Just Stick in Your Mind, una canzone di Jagger e Richards che gli Stones pubblicheranno solo in Metamorphosis. Il singolo esce a nome Vashti e il lato B presenta un pezzo della stessa Bunyan, I Want To Be Alone.

Video

Album più ascoltati

Eventi

Aggiungi evento

Trend di ascolto

345.589ascoltatori totali
5.748.050scrobbling totali
Trend di ascoltatori recente:

Inizia a eseguire lo scrobbling e tieni traccia dei tuoi ascolti

Gli utenti di Last.fm eseguono lo scrobbling della musica che ascoltano su iTunes, Spotify, sulla radio e su oltre 200 altri lettori.

Crea un profilo su Last.fm

Bacheca

Aggiungi un commento. Accedi a Last.fm o registrati.

In ascolto

Maggiori ascoltatori