Biografia

T.I. , conosciuto anche come The King of the South, T.I.P., e Rubber Band Man, all’anagrafe Clifford Joseph Harris Jr. (Atlanta, 25 settembre 1980) è un rapper e attore statunitense.

Background

T.I. proviene dalle strade del Westside Bankhead di Atlanta, in Georgia. Il suo primo pseudonimo, T.I.P., proviene dal suo nomignolo d’infanzia “Tip”. A causa dell’accento del sud degli USA, i fans inizialmente male interpretavano questo nick storpiandolo in “Chip”, così Clifford iniziò a farsi chiamare “T.I.P”. Prima di essere scritturato dalla LaFace Records (sussidiaria della Arista Records) nel 2001, abbreviò il nome in T.I. per rispetto ad un altro esponente famoso dell’etichetta, Q-Tip. T.I. è anche conosciuto come “Rubberband Man” e s’è autoproclamato “King of the South” (Re del Sud, soprannome che ha creato diverse controversie con altri rapper del South).

T.I. ha 5 figli, i loro nomi sono Messiah YaMajesty Harris, Domani Uriah Harris, Deyjah Harris, and King Harris. La quinta è figlia della sua ragazza Tiny, chiatata Zonnique Jailee Pullins, che T.I. comunque considera sua a tutti gli effetti.

T.I. è il leader del gruppo rap chiamato P$C (Pimp Squad Clique). Il suo album di debutto I’m Serious è stato pubblicato da Arista Records nel 2001, e da cui è stato tratto il singolo con il medesimo titolo, che contiene la collaborazione del vocalist reggae Beenie Man. Questo album include anche Pharrell Williams dei Neptunes (che definisce T.I. il Jay-Z del Sud), Jazze Pha e Youngbloodz. Tuttavia, l’album non ebbe buoni dati di vendite, e non venne prolungata la collaborazione con l’etichetta. Intenzionato comunque a non darsi per vinto, T.I. fondò la Grand Hustle Records con cui pubblicò diversi mixtapes in collaborazione con DJ Drama, destando un certo rumore nell’underground. Il suo ritorno è datato estate 2003 sul pezzo di Bonecrusher “Neva Scared”, riuscendo a portare l’attenzione sulla pubblicazione del suo secondo album, Trap Muzik, che si rivelò un ottimo successo grazie a singoli come “24s”, “Be Easy”, “Rubber Band Man” e “Let’s Get Away”. Il successo dell’album fu seguito da alcune controversie: mentre era in tour, T.I. ritornò ad avere problemi legati alla droga, la sentenza fu di tre anni di carcere.

Il successo

Dopo che il secondo CD Trap Muzik vendette più di 900.000 copie negli USA, T.I. pubblicò Urban Legend nel tardo 2004. Urban Legend immediatamente si rivelò un successo grazie al singolo “Bring ‘Em Out”, che usava un campionamento dal brano di Jay-Z “What More Can I Say” proveniente da The Black Album, e produzioni a cura di Swizz Beatz della Ruff Ryders. L’album inoltre conteneva collaborazioni di Trick Daddy, Nelly, Lil Jon, B.G., Mannie Fresh dei Big Tymers, Daz Dillinger, Lil’ Wayne, Pharrell, P$C e Lil’ Kim. L’album debuttò alla numero 7 del Billboard 200. All’inizio del 2005, T.I. aggiunse un altro successo alla sua carriera assieme a Lil’ Wayne sul pezzo delle Destiny’s Child Soldier.

Il suo ultimo album in ordine di tempo, King ha debuttato al numero uno della Billboard 200 chart il 4 aprile 2006, vendendo oltre 520.000 copie durante la prima settimana.

Negli anni, T.I. ha anche cercato di espandere la sua carriera oltre la musica. Nel 2005 ha lanciato la sua compagnia cinematografica Grand Hustle Films, segnando poi una collaborazione per più artisti tra la sua etichetta discografica e la Atlantic Records, oltre ad ottenere un contratto tra la Grand Hustle Music e la Warner Chappell. Ha inoltre partecipato come co-produttore esecutivo alla colonna sonora del film Hustle & Flow realizzandone il disco per Grand Hustle/Atlantic. Ha svolto la stessa mansione anche per l’album di debutto del suo gruppo P$C, 25 To Life, ed ha inoltre recitato nel film ATL.

In televisione, T.I. è comparso nelle trasmissioni di MTV Diary e Punk’d dove ha subito uno scherzo da parte di Ashton Kutcher prima del concerto di Fresno in California.

Nelle prime ore del 3 maggio 2006, T.I. ed il suo entourage sono rimasti coinvolti in una sparatoria nel lasciare il Club Ritz, un Nightclub di Cincinnati[1]. Quattro collaboratori del rapper sono stati colpiti nella sparatoria: l’assistente personale di T.I. Philant Johnson è rimasto ucciso, mentre Janice Gillespie è rimasta gravemente ferita.[2]

Uragano Katrina [modifica]

T.I. ha mostrato anche un fortissimo lato filantropico, partecipando a diverse iniziative per aiutare le vittime dell’Uragano Katrina, inclusa una personale donazione di $50.000. Assieme a David Banner ed a Young Jeezy ha partecipato ad una distribuzione di due giorni di vestiti ed alimenti all’Atlanta’s Club Vision, ed è stato protagonista del concerto di beneficenza il 17 settembre assieme a Nelly, OutKast’s Big Boi, e David Banner, i cui interi proventi sono andati all’iniziativa “Heal the Hood”.

Oltre agli sforzi successivi all’Uragano Katrina, T.I. ha lavorato con giovani problematici al Paulding Detention Center di Atlanta, provvedendo alla scolarizzazione per famiglie monogenitore al Boys and Girls Clubs, e guidando il Boost Mobile’s RockCorps concert alla New York Radio City Music Hall, assieme ad artisti come Fat Joe, Slim Thug,e Kanye West, tenuto esclusivamente per i volontari della comunità. Nel giugno 2005, la Lisa “Left Eye” Lopes Foundation, Fondazione così nominata come la componente scomparsa del gruppo delle TLC, e la radio di Atlanta V-103 hanno onorato T.I. del Lisa Lopes Award per i successi ottenuti nella musica e per il servizio reso alla comunità.

Discografia

Album

* 2001, 9 ottobre: I’m Serious
* 2003, 19 agosto: Trap Muzik
* 2004, 30 novembre: Urban Legend
* 2006, 28 marzo: King
* 2007, TBA: T.I. vs. T.I.P.

Singoli [modifica]

* 2001: “I’m Serious” (da I’m Serious)
* 2003: “24’s” (da Trap Muzik)
* 2003: “Be Easy” (da Trap Muzik)
* 2003: “Rubber Band Man” (da Trap Muzik)
* 2004: “Let’s Get Away” (featuring Jazze Pha) (da Trap Muzik)
* 2004: “Bring Em Out” (da Urban Legend)
* 2004: “Soldier” (Destiny’s Child featuring T.I. and Lil’ Wayne)

(da Destiny Fulfilled)

* 2005: “U Don’t Know Me” (da Urban Legend)
* 2005: “ASAP” (da Urban Legend)
* 2005: “I’m a King” (P$C featuring T.I. and Lil’ Scrappy) (da T.I. Presents: 25 to Life)
* 2005: “Do Ya Thang” (P$C featuring T.I.) (da T.I. Presents: 25 to Life)
* 2005: “Get Loose” (featuring Nelly) (da Urban Legend)
* 2005: “Motivation” (da Urban Legend)
* 2006: “Front Back” 1 (featuring UGK) (da King)
* 2006: “What You Know” (da King)
* 2006: “Why You Wanna” (da King)
* 2006: “Shoulder Lean” (Young Dro featuring T.I.) (da Best Thang Smokin)
* 2006: “My Love” (Justin Timberlake featuring T.I.) (da FutureSex/LoveSounds)
* 2006: “Live In The Sky” (featuring Jamie Foxx) (da King)
* 2006: “Pac’s Life” (2pac featuring T.I. & Ashanti) (da Pac’s Life)
* 2006: “Top Back” (da King)
* 2007: “I’m a Flirt” (R. Kelly feat. T.I. & T-Pain) (da Double Up)
* 2007: “We Takin’ Over” (DJ Khaled feat. T.I. & Akon, Rick Ross, Fat Joe, Birdman & Lil Wayne) (da We The Best)
* 2007: “Where They At” (da Grand Hustle Presents: In Da Streetz Vol. 4)
* 2007: “Big Shit Poppin’ (Do It)” (da T.I. vs. T.I.P.)
* 2007: “You Know What It Is” (feat. Wyclef Jean) (da T.I. vs. T.I.P.)
* 2007: “Whatever You Like” (Nicole Scherzinger feat. T.I.) (da Her Name Is Nicole…)

Videoclip

* “I’m Serious” (featuring Beenie Man)
* “Dope Boyz”
* “Be Easy/Look What I Got”
* “24’s”
* “Let’s Get Away” (feat. Jazze Pha)
* “Rubber Band Man”
* “Never Scared” (BoneCrusher feat. T.I. e Killer Mike)
* “U Don’t Know Me”
* “Bring Em Out”
* “Soldier” (Destiny’s Child feat. T.I. e Lil’ Wayne)
* “Round Here” (Memphis Bleek feat. T.I. e Trick Daddy)
* “Three Kings” (Slim Thug feat. T.I. e Bun B)
* “Touch Remix” (Amerie feat. T.I.)
* “Lacs & Prices” (Slow Motion Soundz)
* “ASAP/Motivation” (feat. P$C)
* “I’m A King” (P$C feat. T.I. e Lil’ Scrappy)
* “Set It Out” (P$C)
* “Do Ya Thing” (P$C feat. T.I. e Young Dro)
* “Front Back” (feat. UGK)
* What You Know
* Why You Wanna
* “Shoulder Lean” (Young Dro feat. T.I.)
* “Drive Slow Remix” (Kanye West feat. Paul Wall, T.I. e GLC)
* “Live In The Sky” (feat. Jamie Foxx)
* “My Love” (Justin Timberlake)
* “Pac’s Life” (2pac featuring T.I. e Ashanti)
* “Top Back Remix” (feat. Young Jeezy, Young Dro, Big Kuntry, e B.G.)
* “We Fly High Remix” (Jim Jones feat. T.I.,Young Dro, Juelz Santana, Birdman, e Diddy)
* “Make It Rain Remix” (Fat Joe feat. Lil Wayne, R. Kelly, Birdman, T.I., Ace Mack, e Rick Ross)
* “I’m a Flirt” (R. Kelly feat. T.I. e T-Pain)
* “We Takin’ Over” (DJ Khaled feat. T.I. & Akon, Rick Ross, Fat Joe, Birdman eLil Wayne
* “Big Shit Poppin’ (Do It)”
* “You Know What It Is” (feat. Wyclef Jean)
* “Whatever You Like” (Nicole Scherzinger e T.I.)

Partecipazioni a videoclip

* “You Don’t Want Drama” (Eightball & MJG)
* “Don’t Stop” (Beanie Sigel feat. Snoop Dogg)
* “Never Scared” (Bone Crusher)
* “Welcome To Atlanta” (Jermaine Dupri e Ludacris)
* “Get It Poppin” (Fat Joe feat. Nelly)
* “U Know What’s Up” (Donell Jones feat. Left Eye)
* “85” (Youngbloodz feat. Big Boi)
* “Where The Party At Remix” (Jagged Edge)

Collaborazioni

* “2 Glock Nines” (Beanie Sigel)
* “Bang” (Young Jeezy featuring Lil’ Scrappy and Lil’ Jon)
* “Breaking Old Habits” (The Notorious B.I.G. feat. Slim Thug)
* “Bumping My Music Remix” (Ray Cash feat. Pimp C e Project Pat)
* “Cannon” (Busta Rhymes)
* “Cash Flow” (Eve)
* “Changed Man” (Tupac Shakur Better Dayz Disc 1 Track 4)
* “Drive Slow Remix” (feat. Kanye West, Paul Wall e GLC)
* “End Of The Road (Jim Jones feat. Bun B)
* “Fucking Around” (Trick Daddy feat. Young Jeezy)
* “Gangsta Boyz” (Boyz N Da Hood feat. Lil Wayne)
* “Get Yours” (Lil’ Kim feat. Sha-Dash)
* “Goodies” (Ciara feat. Jazze Pha)
* “Grand Finale” (featuring Lil Jon, Bun B, Jadakiss, Nas ed Ice Cube)
* “I’m A “G”” (Bun B)
* “I’m A King” (PSC feat. Lil’ Scrappy)
* “If I Hit” (112)
* “In The Trunk” (The Replacementz)
* “It’s Goin Down 2Nite” (112)
* “Lacs and Preeces” (X.O.)
* “Let Me Love You (Remix)” (Mario feat. Jadakiss)
* “Look At The Grillz” (8Ball & MJG feat. Twista)
* “My Love” (Justin Timberlake)
* “Never Scared” (Bonecrusher feat. Killer Mike)
* “Now What” (Juelz Santana)
* “Pretty Toes” (Nelly feat. Jazze Pha)
* “Re-Akshon Remix” (Killer Mike Feat. Bun B & Bonecrusher)
* “Ridin’ ATL Remix” (Chamillionaire, Lil’ Scrappy, Big Boi & Young Jeezy)
* “Ridin” (Trick Daddy)
* “Round Here” (Memphis Bleek feat. Trick Daddy)
* “Shoulder Lean” (Young Dro)
* “So Gangsta” (Choppa City)
* “So Many Diamonds” (Paul Wall)
* “Soldier” (Destiny’s Child feat. Lil Wayne)
* “Still Down” (Ashanti)
* “Stomp” (Young Buck feat. Ludacris)
* “Three Kings” (Slim Thug feat. Bun B)
* “Touch My Body” (Danity Kane)
* “Touch Remix” (Amerie)
* “Try Me When You See Me” (Drag-on)
* “Where You Wanna Be” (Brandy)

Mixtapes

* “T.I. & P$C: In Da Streets”
* “T.I. Da Trunk, Volume 4” (DJ Burn One)
* “Gorilla In Da Trunk, Volume 5” (DJ Burn One)
* “Gorilla In Da Trunk, Volume 6” (DJ Burn One)
* “Gorilla In Da Trunk, Volume 7” (DJ Burn One)
* “Grand Hustle Presents Gangsta Grillz: Down with the King” (DJ Drama)
* “Lil Flip vs. T.I.: Fight For The Throne” (DJ Rukiz)
* “Lil Flip vs. T.I.: Fight For The Throne, Part 2” (DJ Rukiz)
* “Lil Flip vs. T.I. (DJ Lt. Dan & Chops”)
* “Ludacris & DTP vs. T.I. & PSC” (DJ Bobby Black)
* “Out On Bail” (The Untouchables)
* “Southern Smoke 11: Game Over” (DJ Smallz)
* “T.I.-King Of The South!” (DJ Wally Sparks)
* “T.I.: Collab Edition #14: Return Of The Rubberband Man” (DJ Keys)
* “T.I. and Young Jeezy: ATL’s Most Wanted” (DJ Jelly & MCm Assault)
* “T.I.P & P$C: The Indictment” (DJ Drama)
* “The Best Of T.I.: Bankhead Ambassador” (DJ Folk)
* “The Best Of T.I. (The New King Of The South)” (DJ Kurupt)
* “T.I. Best of the South, Part 2” (DJ Jelly)
* “T.I. King of Kings” (Kochece,Hele-helvectiva, & DJ Unexpected)
* “T.I. Leaders of the New South, part 4” (DJ Quess)
* “A-town vs. H-town: Face Off, part 6” (DJ Radio)
* “T.I.: Urban Legend: Chopped and Screwed (Chopped and Screwed by Paul Wall)
* “T.I.: The Leak” (DJ Drama)
* “T.I.: The Leak” (Chopped and Screwed)(DJ Drama)
* “T.I.: Boyz from Da Hood-Let’s Go Remix**
* “Young Jeezy and T.I.: Hustle & Snow”

Filmografia

Televisiva

* 2005: The O.C.
* 2005: Punk’d

Cinema

* 2006: ATL
* 2007: American Gangster
* 2007: For Sale
* 2007: Random Check
* 2007: Ballers

Premi

* 2004: Vibe Awards - Vincitore - Best Street Anthem “Rubberband Man”
* 2005: Vibe Awards - Vincitore - Best Street Anthem “You Don’t Know Me”
* 2005: BET Awards - Vincitore - Most Stylish Male
* 2006: BET Awards - Vincitore - “Best Male Hip Hop Artist”

Autore modifica: GiogaGioga (data: Ago 18 2007, 12:47)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 1. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.