Biografia

Shirley Manson, nata Shirley Ann Manson il 26 agosto 1966, è una cantante scozzese meglio conosciuta come voce dei Garbage.

A scuola fu oggetto di episodi di bullismo, venne infatti presa in giro per i suoi capelli rossi e per i suoi occhi giudicati troppo grandi. Questo la gettò in una profonda depressione (ricordata in Only Happy When It Rains) che la spinse a forme di autolesionismo. Il bullismo si fermò quando Manson iniziò ad avere un atteggiamento da ribelle che la portò a bigiare per la maggior parte del suo ultimo anno di scuola, fumare canapa, sniffare colla, bere e taccheggiare.

La sua carriera musicale inizia con i gruppi The Wild Indians e Autumn 1984. La sua prima duratura esperienza musicale fu quella con i Goodbye Mr. Mackenzie.
Insieme a Shirley, I Goodbye Mr. Mackenzie pubblicano gli album Good Deeds and Dirty Rags (1989), Hammer and Tongs (1991) e Five (1994). Shirley partecipa come tastierista e backing-vocalist.

Nel 1994 alcuni membri dei Goodbye Mr. Mackenzie (incluso Shirley) danno origine agli Angelfish che pubblicano il loro album di debutto Angelfish e i singoli Suffocate Me e Heartbreak To Hate.

Mentre il video-clip di Suffocate Me andava in onda su MTV: 120 Minutes nel 1994, Shirley fu notata da Butch Vig, Steve Marker e Duke Erikson, i quali volevano formare una band e ne andavano alla ricerca di una possibile vocalista.
Shirley fu presto rintracciata e i Garbage si formano a Madison, in Winsconsin, l’8 aprile 1994.

Shirley inizia a lavorare sulle canzoni che aveva precedentemente scritto il trio di musicisti, tra cui Queer). Modifica la maggior parte dei testi ed oltre a contribuire con la composizione di altri brani, scrive la melodia di Milk).

L’album di debutto dei Garbage riscosse enorme successo, vendendo 4 milioni di copie in tutto il mondo. Shirley fu consacrata icona sex-symbol.
Il secondo album Version 2.0riscosse ancora una volta rinomato successo in tutto il mondo.

Nel 1999 i Garbage interpretano la canzone della colonna sonora del film “Il Mondo Non Basta” della serie di James Bond: 007.

Il terzo album beautifulgarbage (2001) ed il quarto Bleed Like Me non riscuotono il successo dei predecessori ma riescono comunque a fare buone vendite ed ottenere posizioni in classifica.

Nel 2005 la band si separa momentaneamente per stare più tempo insieme alle proprie famiglie e perseguire progetti solisti.

Shirley lavora sul suo album da solista dal 2006, insieme a vari artisti quali lo stesso Butch Vig, il produttore Greg Kurstin, David Arnold e Paul Buchanan.
Il suo album è stato nettamente rifiutato dai discografici, che l’hanno giudicato un disco troppo “noir”, che si discostava molto dal loro obiettivo di rendere “Shirley la nuova Annie Lennox”.
Dopo essere congedata dai discografici, Shirley accetta il ruolo di Catherine Weaver nella seconda stagione della serie “Terminator: The Sarah Connor Chronicles” nel 2008.

Tra 2009 e 2010 Shirley dichiara di non avere alcun progetto musicale in atto. Tuttavia rilascia i demo del suo progetto solista delle canzoni In The Snow, Pretty Horses ed infine Lighten Up sulla sua pagina Facebook.

Ad inizio 2010 Shirley annuncia di essere tornata in studio con i Garbage per lavorare sul loro quinto album.
A febbraio dello stesso anno Shirley prende parte alla campagna pubblicitaria della Oliver Peoples Eyewear insieme ad Elijah Wood.

Nel 2011 Shirley e Serj Tankian dei System of a Down pubblicano una nuova canzone per la colonna sonora del nuovo musical di Broadway “Prometheus Bound”, chiamata The Hunger (Amnesty International Version) disponibile su iTunes.

Nell’estate 2011 i Garbage annunciano che il prossimo singolo potrebbe uscire tra la fine di settembre e l’inzio di ottobre.

Durante la sua carriera, Shirley ha elogiato moltissime personalità musicali, identificando come suoi idoli Debbie Harry, Chrissie Hynde e Siouxie Sioux, ha citato come alcune delle sue migliori amiche Gwen Stefani dei No Doubt, Brody Dalle dei Distillers e Courtney Love degli Hole.
Ha inoltre citato come fonti di ispirazione Fiona Apple, gli OutKast, The Pretenders, Missy Elliott, i Radiohead, gli Yeah Yeah Yeahs, l’artista Peaches, i Muse e molti altri.

Autore modifica: andrea111292 (data: Ago 30 2011, 21:36)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 2. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.

Ulteriori informazioni

Da altre fonti.

Collegamenti