Scopri nuova musica

Last.fm è un servizio di esplorazione musicale che ti offre consigli personalizzati in base alla musica che ascolti.

Crea il tuo profilo su Last.fm Chiudi finestra

Mongo Santamaria

Tag

I tag degli altri

Altri tag

Biografia

Ramón “Mongo” Santamaría (L’Avana, 7 aprile 1922 – Miami, 1 febbraio 2003) è stato un percussionista cubano, considerato uno dei maggiori esponenti del Latin jazz afrocubano.
Il brano più famoso da lui composto, e che è divenuto uno standard, è Afro Blue, che è stato reiterpretato - tra i molti altri - anche da John Coltrane.
Mongo Santamaria si trasferì a New York nel 1950. Lì suonò al fianco di molti grandi del jazz, tra cui Perez Prado, Tito Puente, Cal Tjader, Fania All Stars. Soprannominato el hombre de la mano dura, fu uno dei primi a tentare la fusione fra i ritmi afrocubani, l’R&B ed il soul, aprendo così la strada all’era del boogaloo negli anni ‘60.
La sua versione di Watermelon Man, che rese famoso l’autore Herbie Hancock, è entrata nella Grammy Hall of Fame nel 1998. Un premio Grammy era stato vinto da Mongo nel 1973 con l’album Amanecer.
La sua notorietà in tutto il mondo può essere testimoniata anche da due omaggi riservatigli: a lui si è ispirato l’attore giapponese Yusuke Santamaria per il proprio nome d’arte, mentre in una scena del film Mezzogiorno e mezzo di fuoco, quando fa il suo ingresso Mongo (interpretato da Alex Karras), uno dei personaggi urla: “Mongo! Santa Maria!”.
È sepolto al Caballero Rivero Woodlawn Park North Cemetery and Mausoleum di Miami.

Video

Album più ascoltati

Trend di ascolto

117.163ascoltatori totali
564.648scrobbling totali
Trend di ascoltatori recente:

Inizia a eseguire lo scrobbling e tieni traccia dei tuoi ascolti

Gli utenti di Last.fm eseguono lo scrobbling della musica che ascoltano su iTunes, Spotify, sulla radio e su oltre 200 altri lettori.

Crea un profilo su Last.fm

Bacheca

Aggiungi un commento. Accedi a Last.fm o registrati.

Maggiori ascoltatori