Biografia

Michael Andrews (San Diego 1969) è un musicista e scrittore di colonne sonore di film. E’ maggiormente conosciuto per una cover di Mad World dei Tears for Fears, che ha registrato con Gary Jules per la colonna sonora del film Donnie Darko, che diventato il singolo più venduto nel natale 2003 nel Regno Unito.

M.A. e l’amico d’infanzia Gary Jules crebbero a San Diego, California, dove condivisero la passione per le band degli anni ‘80 come i Tears for Fears e gli Eco / the Bunnymen. Il duo diede vita al gruppo The Origin, ma Jules lo lasciò quando firmò un contratto con la Virgin Records. A quel punto Michael Andrews era capo, autore e leader musicale del gruppo.

Nessuno dei due album dei The Origin ebbe molto successo, cosa che portò il gruppo allo scioglimento. La band si trasferì a San Francisco e Andrews tornò a San Diego nel 1995 per suonare con i Greyboy Allstars. E’ stato anche il front man degli Elgin Park, una band indie pop, che ha rilasciato un Cd omonimo nel 2000.
Dopo essersi trasferito a Glendale, alla periferia di Los Angeles, Andrews produsse la prima registrazione solista di Gary Jules Greeting from the side con macchinari presi in affitto dai Counting crows e con l’ingegnere J. Bradley Crook che aveva appena finito di lavorare sul loro disco Recovering The Satellites. Andrews produsse anche l’album successivo di Jules Trading Snakeoil for Wolftickets.

Tra la produzione di Andrews si annovera anche l’albume Metarie per Brendan Benson nel 2003, Metric’s Old WOrld Underground, Where are you now (2003), Inara George’s All Rise (2005); ha suonato come session man per Jason Mraz nell’album Waiting for my rocket to come nel 2002. Ha suonato il basso nell’album di debutto di Brandan Brenson One Mississippi e ha lavorato anche sugli album hip hop di DJ Greyboy’s.


M.a. si cimentò per caso nella composizione di colonne sonore di film quando la band con cui stava suonando - The Greyboy Allstars, un collettivo cult di suol/jazz - gli chiese di registrare la colonna sonora per il primo film di Jake Kasdan Zero effect. M.A. lavorò sulla musica per lo show TV Freaks and Geeks. Il regista di Donnie Darko Richard Kelly gli commissionò la colonna sonora per il film.

Kelly dichiarò sul sito Everloving Records che sentiva che Andrews era l’uomo che stava cercando: “Ho incontrato MIchael e capii subito che era veramente molto talentuoso e che poteva fare un lavoro davvero originale.”

Andrews si considerava prima di tutto un chitarrista ma Kelly non voleva chitarre nel suo film. Così Andrews si forzò a suonare il piano. Ecco perché, come dice Andrews, la colonna sonora è così semplice. “Il film aveva un budget molto scarno, così anche la mia porzione di denaro. Non potevo ingaggiare nessuno, c’ero soltanto io. Ho suonato tutto: piano, mollotron, mini marimba, xilofono, ukulele, organo. Ho anche portato due vocalist Sam Shelton e Tory Haberman. In un certo senso - dice - le tue colpe diventano il tuo tratto distintivo”.
L’album tratto dalla film Donnie Darko fu venduto per più di 100’000 copie (in parte anche per la cover Mad World dei Tears for Fears, con Gary Jules), e Andrews diventa un compositore di riguardo.

Come alcuni dei suoi padri ispiratori della composizione di soundtrack, come John Barry e Ennio Morricone, Andrews volle inserire un brano cantato all’interno di un album interamente strumentale, così nacque la scelta della cover di Mad World, per la quale chiamò il suo amico Jules per cantare, mentre Michael suonava il piano.

Nel 2005 Andrews crea la colonna sonora per Me and you and everyone we know, un film di Miranda July premiato sia al festival Sundance, sia a Cannes.

Inizialmente Andrews cominciò a scrivere i brani prendendo spunto dai dialoghi dei personaggi. Ad esempio, quando Richard, interpretato da John hawkes, dice che è pronto per le cose meravigliose che accadranno e che vuole che i suoi figli abbiano poteri magici, Andrews capisce che il mondo del film è una sorta di realtà alternativa in cui le persone credono nel fato e nella fortuna, ed era questo il mondo che doveva ricreare con la sua musica. Andrews capì anche che i sentimenti che la July stava cercando di tirar fuori erano “primari”: “la regista cerca di portare tutto ad un livello basale, forma pura, le forme più semplici possibili, e questo mi ha influenzato enormemente per la musica”.

Andrews ci mise tre mesi per creare la soundtrack e usò un’orchestra di strani sintetizzatori vintage (una tastiera Casio in miniatura riportata in vita e dissotterrata da un garage per 10 $) e drum machines. La sua idea era di registrare in maniera amatoriale, emozionale, naive, una musica magica e semplice attraverso strumenti “inorganici”, anti emozionali, come una calcolatrice con un tastierino di dodici note che dona una melodia ricorrente ad uno dei motivi del film.

Altri strumenti usati nelle registrazioni includono un piano modificato dallo stesso Andrews (invece di colpire le corde, i martelletti prima venivano a contatto con un pezzo di soffice feltro, creando un tono caldo e un po’ coperto), così come i suoi sintetizzatori Moog e Vocoder. Nonostante l’apporto elettronico, nessun MIDI è stato utilizzato in modo tale da lasciare intatti l’umanità e tutte le impercettibili variazioni del ritmo. Iinara George aggiunse parti vocali laddve nel film vi erano eventi climatici. In alcuni casi, gli spunti erano forniti da solo due o tre tracce per ottenere la magica semplicità che il film ricercava.
Ha continuato a comporre colonne sonore per i film Orange county, Unaccompanied Minors, Out cold, un brano per Paris, je t’aime e, più di recente, Walk hard: the dewey cox story.

“Mad world” è apparso anche nella pubblicità televisiva per il videogame Xbox 360 più venduto “Gears of war”.

Ha anche posato per la rivista Rolling Stones nel 1999 come artista emergente.

Autore modifica: cla85 (data: Nov 5 2007, 9:58)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 2. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.

Ulteriori informazioni

Da altre fonti.

Collegamenti
Etichette