Scopri nuova musica

Last.fm è un servizio di esplorazione musicale che ti offre consigli personalizzati in base alla musica che ascolti.

Crea il tuo profilo su Last.fm Chiudi finestra

Methedras

Tag

I tag degli altri

Altri tag

Biografia

Quintessenza del thrash-death più diretto e granitico, i METHEDRAS sono tra gli esponenti principali dell’underground italiano, una vera e propria macchina da guerra che nei suoi oltre 16 anni di attività è riuscita a partorire un demo e tre album completi, oltre ad aver effettuato centinaia di concerti in tutta Europa, molti dei quali in supporto a grandi nomi del panorama metal internazionale (Dismember, Hatesphere, Destruction, The Haunted, Onslaught, Exodus, Overkill, Sepultura, Testament, Heathen, Hirax), senza mai perdere un grammo di rabbia e di energia.

Quartetto formato vicino a Milano nel 1996 con formazione a doppia chitarra, la band negli anni ha cambiato diversi componenti prediligendo alla fine una line-up con una sola chitarra, puntando ad uno stile senza compromessi, di derivazione thrash (Testament periodo Low e The Gathering) con partiture più tipicamente death metal (Death e Entombed), unito a cantati groove-hardcore nelle metriche e nei testi (primi Machine Head e Pantera).

Precedentemente sotto l’egidia della Punishment 18 Records, con l’ottimo album “Katarsis” del 2009, i thrasher italiani hanno fatto uscire la loro ultima fatica “System Subversion”, registrato presso i superbi Domination Studio sotto la guida del maestro Simone Mularoni, nel Novembre 2014 attraverso l’etichetta americana Pavement Entertainment.

Video

Album più ascoltati

Eventi

Aggiungi evento

Trend di ascolto

1.170ascoltatori totali
8.448scrobbling totali
Trend di ascoltatori recente:

Inizia a eseguire lo scrobbling e tieni traccia dei tuoi ascolti

Gli utenti di Last.fm eseguono lo scrobbling della musica che ascoltano su iTunes, Spotify, sulla radio e su oltre 200 altri lettori.

Crea un profilo su Last.fm

Bacheca

Aggiungi un commento. Accedi a Last.fm o registrati.

Maggiori ascoltatori