Biografia

Lily Rose Allen (Londra, 2 maggio 1985) è una cantante inglese ed è figlia dell’attore comico Keith Allen e della produttrice cinematografica Alison Owen. Il suo singolo di debutto “Smile” raggiunse il #1 nelle UK singles charts nel luglio 2006, e in Italia è arrivato tra i primi 50 singoli più venduti nell’agosto 2006.
Lily nacque a Londra, nel quartiere di Hammersmith; i suoi genitori si separarono quando lei aveva solo 4 anni, il che comportò numerosi trasferimenti fino a prendere definitivamente residenza nel quartiere di Islington. Ha una sorella maggiore, Sarah, e un fratello minore, Alfie Owen-Allen. Tra i 5 e i 14 anni, anche a causa del suo temperamento ribelle, frequentò 13 diverse scuole, inclusa la scuola privata di “Hill House”, famosa per essere tra le cinque scuole private più care del Regno Unito.

A 14 anni fuggì per recarsi al festival di Glastonbury, e a 15 lascia definitivamente gli studi. A Ibiza incontrò George Lamb, famoso talent scout britannico che le presentò i musicisti e produttori musicali del gruppo “Future Cut”, autori della musica di gran parte delle canzoni dell’album di Lily.

In seguito ad un breve periodo con la Warner Music, con la quale firmò un contratto nel 2002 prima ancora di avere canzoni da produrre (e che, per affermazione sua, era in gran parte dovuto all’influenza di suo padre), alla fine del 2005 Allen firmò con la Regal Records (società parte della Parlophone/EMI). Nonostante la resistenza da parte della casa discografica, Lily riuscì a mettere su MySpace, una community online, tutti i suoi brani nel Novembre 2005, aggiornando regolarmente con gli ultimi dettagli sulla sua vita per il crescente numero di visitatori.

Sempre più persone scoprirono il suo profilo con i link ai suoi brani tramite e-mail inviate in giro per le università e negli uffici fino a raggiungere la rivista musicale britannica “NME”, il sito di recensioni “musicOMH.com” e il blog musicale “Popjustice”. Tutti diedero recensioni molto positive sia su di lei che sulla sua musica, con un enorme ritorno pubblicitario. In seguito all’annuncio della pubblicazione del suo primo album, “The Observer” pubblicò un breve articolo su Lily e poco più tardi la versione demo del suo brano “LDN” fu trasmesso dalla “BBC Radio One”. A causa del fermento generato le date di rilascio cambiarono e “LDN” fu pubblicato - solo in una versione limitata in vinile - come il suo primo singolo il 24 aprile 2006.

Questo fu accompagnato dalla canzone “Knock ‘Em Out”, tratta dal suo album, sul lato B. Si esibì inoltre al “Notting Hill Arts Club” di Londra nei primi di maggio, cantando ogni martedì sera per 4 settimane.

L’album di debutto di Lily Alright, Still fu pubblicato in versione limitata in vinile nel Regno Unito il 3 luglio 2006, mentre la versione CD fu pubblicata in tutta Europa il 17 luglio 2006.

Un brano intitolato “Nan, You’re A Window Shopper” (una parodia della canzone di 50 Cent “Window Shopper”) che Allen canta nei suoi concerti e che era disponibile sulla sua pagina su MySpace avrebbe dovuto essere incluso nell’album ma non lo fu perché non vi fu abbastanza tempo per sistemarlo prima della data di rilascio. La canzone intitolata “Friday Night” fu scritta assieme a Johnny Bull, ex chitarrista e produttore della band inglese Rialto, nel suo studio nel sud-ovest del Portogallo.

Autore modifica: Alex_Stone91 (data: Giu 6 2007, 15:32)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 1. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.

Ulteriori informazioni

Da altre fonti.

Collegamenti
Etichette