Jonathan Jeremiah, cantautore inglese classe 1980.
Il gusto di Jeremiah per la musica è stato significativamente influenzato dai suoi genitori. Ammiratori di musicisti come Scott Walker, Cat Stevens, Serge Gainsbourg e John Martyn.
All’età di sei anni, ha cominciato a suonare la chitarra.

Dopo un viaggio negli Stati Uniti, all’età di 20 anni, ha iniziato la carriera di cantautore.
Al fine di finanziare la registrazione del suo primo album in studio, a Dollis Hill, ha lavorato di notte, tra l’altro, per una società di sicurezza. Nel 2010 Jeremiah ha finalmente firmato un contratto con l’etichetta Island Records, e l’anno successivo ha pubblicato l’album “Solitary Man”.
Nel 2012 torna, a brevissima distanza, con un nuovo album “Gold Dust”.
Le sonorità sono quelle a cui ci ha abituato fin dal suo primo singolo del 2009, la splendida Happiness. Melodie semplici e armoniose che spaziano tra il folk e il pop britannico più puro.

Autore modifica: francescolupo7 (data: Ott 25 2012, 12:58)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 1. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.

Ulteriori informazioni

Da altre fonti.

Collegamenti
Etichette