Scopri nuova musica

Last.fm è un servizio di esplorazione musicale che ti offre consigli personalizzati in base alla musica che ascolti.

Crea il tuo profilo su Last.fm Chiudi finestra

Grazia Di Michele

Tag

I tag degli altri

Altri tag

Biografia

Maria Grazia Di Michele (Roma, 9 ottobre 1955) è una cantautrice italiana.

Da giovanissima, con Chiara Scotti e Lella Lamorgese fonda il gruppo musicale Ape di vetro, di chiara ispirazione politica. Il gruppo accompagna gli Stradaperta, la band musicale di Antonello Venditti, aprendone i concerti. L’esperienza si protrae solo per pochi anni: Grazia Di Michele dichiara un’esigenza piú musicale che politica.

La sua prima esibizione da solista al Folkstudio è del 1977. La voce particolare e la forte capacitá espressiva vengono subito notate dagli addetti ai lavori. In quegli anni gestisce un bar a Roma, il “Johann Sebastian Bar” e lavora come disc-jockey in radio.

Il suo primo album si intitola Cliché ed esce nel 1978: un album acerbo musicalmente, ma che denota una forte personalitá.

Nel 1983 è invece la volta di Ragiona col cuore, disco piá maturo e leggero. Nel 1986 esce Le Ragazze Di Gauguin; l’album riscuote un grande successo e le vale il premio “Vela d’argento”.

Nel 1988, sull’onda del successo, pubblica un album ricco di collaborazioni eccellenti (tra cui Eugenio Finardi, Vittorio Cosma, Lucio Fabbri): L’amore è un pericolo. Lanciato dal singolo «Solo i pazzi sanno amare» ha un buon successo di vendite (anche grazie alla partecipazione al Festivalbar), ma non convince pienamente la critica.

Video

Album più ascoltati

Trend di ascolto

2.065ascoltatori totali
12.618scrobbling totali
Trend di ascoltatori recente:

Inizia a eseguire lo scrobbling e tieni traccia dei tuoi ascolti

Gli utenti di Last.fm eseguono lo scrobbling della musica che ascoltano su iTunes, Spotify, sulla radio e su oltre 200 altri lettori.

Crea un profilo su Last.fm

Bacheca

Aggiungi un commento. Accedi a Last.fm o registrati.
  • tarokid2003

    ANJO NEGRO Como um relâmpago Ela entrou em minha vida, Tão inesperadamente como saiu. Não me deixou rastros E nem carta de despedida, Meu anjo negro retornou às estrelas. Suas asas cobriram-me, Seus lábios devolveram-me a vida. Retirando-me o gosto amargo de viver, Meu anjo protegeu-me Pousando em meu coração. Meu anjo negro retornou às estrelas Deixando-me órfão Para abraçar o meu/seu vazio. Agora sou um prisioneiro sem cela Que, ao ser despertado pela luz da manhã, Busca refúgio ao final do dia À espera do retorno Que a noite nega-se a permitir. *Agamenon Troyan é poeta brasileiro MSN; machadocultural@hotmail.com SKYPE: tarokid18 BLOG: www.fanzineepisodiocultural.blogspot.com

    29 Giu 2010 Rispondi
  • germont

    http://gdmblog.splinder.com/post/20597233/Il+mare+in+una+stanza

    23 Mag 2009 Rispondi
  • Gabriel_Laymann

    Ah questa è quella che preferisce Marco Carta!

    22 Mar 2009 Rispondi
  • germont

    un altro fan di Amici? Per me è una grande interprete, davvero emozionante!

    27 Lug 2008 Rispondi
  • t0n1

    oltre ad essere odiosa è pure ipocrita fino al midollo. proprio lei di intonazione non dovrebbe nemmeno parlarne, stonata com'era e come senz'altro sarà ancora. meno male che di cantare ha smesso. speriamo smetta presto anche di fare sermoni sull'intonazione!

    21 Lug 2008 Rispondi
  • Evil_Sasuke

    ZOMG

    22 Apr 2008 Rispondi
  • germont

    BLOG dedicato a Grazia Di Michele http://www.gdmblog.splinder.com

    27 Ott 2007 Rispondi
  • germont

    oh why?

    19 Mag 2007 Rispondi
  • Fra_Baggy

    E' odoisaaa!!! Scusate lo sfogo... ^_^

    19 Mag 2007 Rispondi

Maggiori ascoltatori