Biografia

Francis Goya

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Nato Francis Weyer
16 maggio 1946 (68 anni)
Liegi , Belgio
Nazionalità Belgio
Occupazione chitarrista
sito ufficiale: http://www.francisgoya.com/biographie_en.html

Francis Goya (nato François Edouard Weyer 16 maggio 1946) è un suonatore di chitarra classica belga ed anche produttore. Ha inciso una cinquantina di album, molti dei quali hanno raggiunto il disco d’‘oro o di platino. Francesco divento’ solista nel 1975, cambiando il suo nome a Goya. Il suo primo singolo da solista, Nostalgia, divenne un successo internazionale, raggiungendo la posizione numero 1 in Belgio, Olanda, Germania, Norvegia e Brasile.

Contenuto :Biografia
Nato da una famiglia di musicisti, ha preso una chitarra in mano per la prima volta all’età di 12anni.
A 16, Francesco Goya ha formato il suo primo gruppo (Les Jivaros) insieme a suo fratello che suonava le percussioni, e alcuni amici. Nel 1966 conobbe un cantante di nome Lou che si è unito gruppo rock di Francesco ‘, The Liberty Six (Più tardi, Lou era un produttore di Plastic Bertrand e compose per lui la canzone Ça piano Pour Moi che ha ottenuto successo in tutto il mondo). Nel 1970 Francis Goya è stato invitato in un gruppo di musica soul professionale JJ Band, con cui ha inciso due album, il secondo dei quali prodotto da Brian Bennett , percussionista per The Shadows . Questo LP è stato registrato a Londra per la CBS . Grazie a JJ Band, Francis Goya ha partecipato a un tour in ‘Europa e l’Africa . Divenne anche un chitarrista in studio, ed ha suonato sul palco con artisti di diversi generi, come Demis Roussos , The Three Degrees, Vicky Leandros , e altri.

L’idea geniale: Nostalgia

Nel 1975, esce il suo primo LP da solista Nostalgia, che ha raggiunto rapidamente le prime posizioni nelle classifiche. Nostalgia è una tenera e romantica melodia scritta da Francis Goya e suo padre. Questo è stato l’inizio della sua carriera internazionale. Francis Goya tour con le sue performance in tutto il mondo, da Asia a America Latina , Sud Africa, Russia , ecc Tra le escursioni, si registra almeno un nuovo album; il loro numero ha già raggiunto 35 LP e CD, e la maggior parte di loro hanno lo status di disco d’oro e disco di platino . Ad oggi, Francesco Goya ha venduto oltre 28 milioni di suoi album in tutto il mondo; questo è un caso abbastanza raro per la musica strumentale. Francesco Goya ha diretto l’ Eurovision orchestra in Roma (durante Lussemburgo prestazioni s ‘) nel 1991 e in Irlanda nel 1993.

Influenza latinoamericana

Francis Goya ha sempre ammirato musica latino-americana. Nel 1991, decise di registrare, in concomitanza con la musica strumentale , un CD contenente canzoni brasiliane (Bahia Lady). Il timbro della sua voce e l’appassionata chitarra che suona si è rivelato essere una combinazione meravigliosa, ed al pubblico è piaciuto. Ha deciso di continuare a lavorare in questo modo, e, nel 1992 e nel 1993 ha pubblicato due nuovi album dello stesso stile (Noche Latino e Festival Latino). Il 1994 è l’anno di “tornare alle radici”, per il rilascio di un nuovo CD di musica strumentale, e per un tour di oltre cinquanta concerti in Olanda . Nel 1996 un nuovo CD musicale stile New Age è stato rilasciato ( Gondwana ). Nel 1998 Francis Goya ha registrato belle canzoni di Jacques Brel , queste sono state inserite in un CD e distribuiti in tutta Europa . Più tardi, un album duetto con Richard Clayderman è stato registrato.

Vento da Est

Le Notti di Mosca, che è stato registrato a Mosca , è stato rilasciato nel 1981 in tutti i paesi dell’ex Unione Sovietica , e ha avuto un enorme successo; questo ha permesso a Francis Goya di diventare una star occidentale-europea in Europa orientale .

Marzo 2001: primi concerti in Estonia

Dopo venti anni di successi in Europa orientale , nel 2001, Francesco Goya è stato invitato a tenere un concerto in Estonia in Tallinn Philharmonic Hall, con l’accompagnamento dell’Orchestra da Camera della Filarmonica, diretto da Jean-Luc Drion, un pianista e regista , che è stato un amico di Francesco Goya per 30 anni. Il primo concerto è stato un tale successo che Francesco Goya ha dovuto prolungare il suo soggiorno in Estonia e dare un secondo concerto il giorno successivo nella stessa Sala Filarmonica.
Dopo tale prima esperienza in Estonia , Francesco Goya ha deciso di registrare un album strumentale che comprendeva brani del grande compositore Estone Raimond Valgre . Anche questo album è stato un grande successo in Estonia . Inoltre, l’album russo intitolato A Tribute To Alexandra Pakhmutova che è stato registrato a San Pietroburgo è stato ampiamente distribuito in Corea , Taiwan e Cina.

A causa della sua popolarità, Francis Goya va regolarmente in tour in tutto il mondo, e il pubblico riceve ogni concerto con entusiasmo eccezionale.

Nel gennaio 2008, Francesco Goya e la sua famiglia ha deciso di trasferirsi a Marrakech ( Marocco ). Francis Goya ha continuato a dare concerti di gala in Canada , Sud Africa, Russia ed Estonia.

Nel 2010, Francis Goya aprì la sua prima scuola musicale Ateliers Art et Musique (Art and Music Studio) a Marrakesh.

Nel 2011, ha fondato la Fondazione Francesco Goya per lo sviluppo culturale dei bambini marocchini e ragazzi da “problema” regioni Site officiel de la Fondation Francesco Goya con l’assistenza del ambasciatore belga in Marocco, console del Belgio in Marocco, e alti funzionari del Stato del Marocco.



Atelier Art et Musique (Art and Music Studio) a Marrakech (Marocco)

La scuola è dedicata all’amore delle arti e della musica. l’Atelier Arte & Musique Francis Goya . Su iniziativa di Francesco Goya e di sua figlia Valérie, che lavora anche per la Fondazione, l’Atelier Arte & Musique Francis Goya è stato fondato l’8 marzo 2010, il sostegno morale del Consolato del Belgio e la prefettura di Marrakesh e partnership con Yamaha , consentiti inizia gli studi in discipline strumentali e vocali. Francis Goya fornisce le classi per tutti, dai principianti a maturare musicisti, e in ogni cosa, dallo sviluppo musicale solfeggio, comprese le classi multivarious nel suonare la chitarra, il pianoforte e il violino, e classi di magia, danza e canto. E in effetti, oltre un centinaio di studenti di vari livelli iscritti per vari corsi, mostrando così un vivo interesse verso la loro scuola.

Francis Goya Fondazione per l’Infanzia

Per tutta la sua lunga carriera come compositore e musicista, Francesco Goya ha sempre preso parte a campagne di beneficenza volte a raccogliere donazioni per il finanziamento di orfanotrofi e scuole secondarie in Cambogia , il reparto di pediatria urgenti della Regina Fabiola Hospital (l’Hôpital Reine Fabiola) in Belgio, e Saint Michel Oncologico Fondazione a Bruxelles . Quando Francis Goya si trasferì, molto tempo fa, per il Marocco ha visto che lo sviluppo della popolazione marocchina giovane ha bisogno di sostegno.

Una brillante idea gli venne in mente quando era in viaggio sulle regioni del sud del paese. Stava suonando la chitarra, con la sua famiglia intorno a lui, in un bivacco nei pressi di un piccolo villaggio, quando improvvisamente una folla di bambini inanellati intorno a lui e cominciò ad ascoltare troppo. L’idea è stata sviluppata ulteriormente: Francesco ha deciso di istituire una fondazione per rivelare dei tra i bambini e ragazzi provenienti da regioni “problematiche” nuovi talenti e aiutarli a sviluppare i loro talenti musicali. Per stabilire il Goya Fondazione Francesco , il supporto è stato ricevuto da marocchini ed europei amici di Francesco Goya, che condividono gli stessi valori. L’approccio consiste nell’organizzare concerti gratuiti al fine di raccogliere fondi per comprare gli strumenti musicali e per finanziare corsi di canto e di ballo per i bambini. Scuole, orfanotrofi, e le regioni di montagna sono visitati per scoprire giovani talenti che potrebbero trarre vantaggio da gravi classi musicali e guadagno e opportunità di studiare all’estero, e per trovare chi ha bisogno di controllo a lungo termine e di assistenza. “Quando vivo è generoso con noi, arriva il momento di dare e di tempo per servire - a maggior ragione, perché la musica rende il cuore più caldo. Oggi è un giorno importante: stiamo gettando la prima pietra alla base dell’edificio, e vorremmo cogliere l’occasione per fare appello alla generosità dei donatori per il finanziamento dei nostri progetti ambiziosi, come la donazione di strumenti musicali o di prendere l’accusa di condurre classi artistiche per bambini e ragazzi provenienti da regioni “problematiche” (come orfanotrofi, ospedali, douars). Vorrei ringraziare in anticipo per la copertura e la pubblicità che si può dare a questa bella iniziativa “- il discorso di Francesco Goya, Presidente della Fondazione Francesco Goya

Francis Goya ha oltre 40 uscite discografiche al suo attivo.

Discografia [ modifica ]
Singoli [ modifica ]
“Nostalgia” / “Nautilus” (1975)
“Concierto d’Aranjuez” / “melodia Lovers” (1976)
“Maria Padilha” / “bolero di papà” (1976)
“Caf’Conc ‘” / “Tangoya” (1976)
“Wedding Gipsy” (1977)
“Argentina” / “Natasha” (1978)
“Manolita” / “Natasha” (1978)
“Notti di Mosca” / “Song of the Dnjepr” (1981)
Album [ modifica ]
Nostalgia (1975)
Maria Padhila (1976)
Sweet & Softly (1977)
16 Droommelodieën (1978)
16 Gouden Successen (1978)
Argentina (1978)
Festa di Natale (1978)
Souvenirs aus Griechenland (1979)
Summernight Moods (1979)
Guitarra Romantica (1979)
Chitarra Romantica (1985)
Si tratta di Francis Goya (1986)
Rendez-vous (1988)
Gioca la sua preferita Hits Vol.1 (1990)
Bahia Lady (con Carmina Cabrera) (1990)
Noche Latino (con Carmina Cabrera) (1993)
Festival Latino (con Carmina Cabrera) (1994)
The Very Best of (1994)
Insieme (con Peter Weekers) (1994)
Jacques Brel (1998)
Gioca la sua preferita Hits Vol. 2 (1998)
Francis Goya a Mosca (1999)
Insieme (con Richard Clayderman) (2000)
Latin Romance (1999)
Best of Francis Goya (1999)
De Mooiste Sfeermelodieën (2000)
Piacere di conoscerla, signor Valgre (2001)
Hollands Glorie (2002)
Hollands Glorie Kerst (2002)
Un omaggio a Alexandra Pakhmutova (2002)
Klassieke Droommelodieën (2003)
Rakkaudella (2004)
Intimité (con Jean-Luc Drion) (2004)
Magic Moments (2004)
Gondwana (2004)
Faccia a faccia (2005) (con Richard Clayderman)
Wings for Life (2008)

Autore modifica: RenoLanza (data: Set 3 2014, 6:13)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 3. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.

Ulteriori informazioni

Da altre fonti.

Collegamenti
Etichette