Biografia

Jose Antonio Cartagena, detto Fat Joe (New York, 19 agosto 1970), è un rapper statunitense di origini cubane e portoricane.

Joe diventa popolare presso la scena underground hip hop durante l’inizio degli anni 1990 continuando a rimanerlo oltre la metà del decennio, anche grazie all’affiliazione con la D.I.T.C. Crew (Diggin’ in the Crates), di cui fanno parte rapper di tutto rispetto come Showbiz and A.G., Buckwild, O.C., Diamond D, Big L and Lord Finesse.

Con l’album del 2001 J.O.S.E. (Jealous Ones Still Envy), Joe mette a segno due ottimi colpi con i due singoli We Thuggin’, assieme ad R. Kelly, e What’s Luv?, con la promessa dell’R&B Ashanti, che diventa una delle hit di maggiore successo del 2002.

Verso la fine del 2002, Joe pubblica l’album Loyalty che contiene i singoli Crush Tonite (featuring Ginuwine) e All I Need. Il rapper inoltre appare in diversi film come Empire con John Leguizamo e Peter Sarsgaard.

Fat Joe incise anche un album di debutto intitolato con il suo nome nel settembre 1999. Dopo diversi cambiamenti (inclusa la morte improvvisa di Big Pun e l’espulsione di Cuban Link) la clique fa uscire un secondo album True Story nel luglio 2004. Il singolo Lean Back in cui compare solo Fat Joe e il nuovo membro Remy Ma (già noto come Remy Martin) diventa una grande hit e raggiunge il numero uno della Billboard Singles Chart. Il brano venne poi inserito nella soundtrack del videogioco Need For Speed Underground 2. La canzone fu poi remixata da Lil Jon, con una nuova strofa di Joe e il featuring di Eminem, Ma$e e Lil Jon. Nel settembre 2004, Jose Mulero, una ex bodyguard di Fat Joe, è arrestato e accusato di un omicidio risalente al 1994, nella cui sparatoria pare fosse implicato anche Fat Joe.

Alla fine del 2004 Fat Joe ritorna al successo per la partecipazione nel brano New York di Ja Rule, dove compare anche Jadakiss. A causa di questa collaborazione nasce una lite con 50 Cent: questi lo prende in giro nel suo brano Piggy Bank (dall’album The Massacre del 2005) e Fat Joe ribatte che, diversamente da lui, 50 Cent non si è mai esibito live nei club; per questo offre anche un premio di 1000 dollari a chi gli porterà una foto di un concerto di 50 Cent in un club. Esce poi una canzone che risponde a Piggy Bank: è My Fofo (riferito a una pistola 44 Magnum), bonus track dell’album All or Nothing, insieme al remix di Lean Back featuring Eminem e Lil’ Jon. [1]. Il primo singolo è “So Much More”, nel cuivideo compare DJ Kay Slay, che si era fatto anche chiamare il “Fat Joe nero”. Nel secondo singolo, prodotto da Scott Storch “Get It Poppin’”, compare anche Nelly; il brano è usato come sigla di WWE 2005 SummerSlam.

Discografia

Dischi

* 1993 - Represent (come Fat Joe da Gangsta)
* 1995 - Jealous One’s Envy
* 1998 - Don Cartagena
* 2001 - Jealous Ones Still Envy (J.O.S.E.)
* 2002 - Loyalty
* 2005 - All or Nothing
* 2006 - Me Myself & I
* 2008 - The Elephant in the Room

Singoli

* 2000 “Feelin’ So Good” (Jennifer Lopez featuring Big Pun e Fat Joe)
* 2001 “We Thuggin’” (featuring R. Kelly)
* 2002 “What’s Luv?” (featuring Ashanti e Ja Rule)
* 2002 “Crush Tonight” (featuring Ginuwine)
* 2003 “All I Need” (featuring Tony Sunshine e Armageddon)
* 2003 “I Want You” (Thalía featuring Fat Joe)
* 2004 “Lean Back” (Terror Squad featuring Fat Joe e Remy Martin)
* 2004 “New York” (Ja Rule featuring Fat Joe e Jadakiss)
* 2005 “Hold You Down” (Jennifer Lopez featuring Fat Joe)
* 2005 “So Much More”
* 2005 “Get It Poppin’” (featuring Nelly)
* 2005 “I Don’t Care” (Ricky Martin featuring Fat Joe e Amerie)
* 2006 “Damn”
* 2006 “Clap & Revolve”
* 2006 “Make it Rain” (featuring Lil’ Wayne)
* 2006 “Mas Maiz (N.O.R.E. feat. Fat Joe, Chingo Bling e altri)
* 2008 “The Crackhouse (featuring Lil’ Wayne)

Autore modifica: dbmc (data: Apr 29 2008, 10:42)

Collegamento alle fonti

http://it.wikipedia.org/wiki/Fat_Joe

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 1. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.