Biografia

1) Gli Embrace sono stati una band emo dalla breve carriera ma dalla grande importanza nella nascita di questo genere musicale. Insieme ai Rites of Spring e ad altri gruppi dell’area di Washington D.C. gli Embrace sono ritenuti i fondatori del genere e una delle principali band della cosiddetta prima ondata dell’emo.
Cantante e chitarrista della band era Ian MacKaye, celebre musicista hardcore punk che precedentemente aveva fondato i Minor Threat e l’ideologia dello straight edge, e che dopo la breve ma intensa parentesi degli Embrace fonderà gli Egg Hunt e da lì, insieme al chitarrista dei Rites of Spring, i Fugazi.

2) Gli Embrace debuttano nel panorama musicale britannico nella seconda metà degli anni novanta, un decennio che era stato caratterizzato dall’esplosione del Britpop, genere portato in quegli anni alla ribalta da gruppi quali Oasis, Blur, Verve, Suede, Pulp e molti altri.
Gli Embrace si presentano dunque come l’ennesima band inglese di stampo Britpop, il loro album d’esordio viene di fatto etichettato come il perfetto mix tra le sonorità di Oasis e Verve. Ma con la fine del decennio e il declino del genere gli Embrace, così come le altre band, sono costretti a reinventarsi e perciò con il loro secondo lavoro “Drawn From Memory” diventano più psichedelici aggiungendo al loro inconfondibile sound tastiere elettroniche mai presenti in “The Good Will Out”.
“If You’ve Never Been” è invece un album più intimista pieno zeppo di ballate e dolci melodie indie. Con “Out Of Nothing” i cinque di Leeds tornano un po’ alle sonorità Brit del 98 ma sempre restando coerenti con l’Alternative contemporaneo dando vita ad un disco Post-Britpop alla Coldplay degli esordi.
Infine con l’ultima fatica “This New Day” gli Embrace abbandonano qualsiasi traccia di Britpop per un album che sa interamente di Indie Rock, Post Punk Revival e qualsiasi altro genere rimandi alla New Wave anni 80 fatta eccezione per le immancabili ballate accompagnate come sempre dal piano di Mickey Dale, marchio di fabbrica della band.
“Come back to what you know” può essere senza dubbio considerato il loro primo vero grande successo che nell’estate del’98 li fece conoscere al grande pubblico inglese e non grazie anche alla heavy rotaton che il video del brano ebbe sui più importanti canali musicali televisivi. Non riscossero tale successo, soprattutto al di là dei confini nazionali, i brani estratti dai loro successivi due album.
Infatti è con “Gravity” che i 5 di Leeds nel 2004 tornano a scalare le charts. La canzone fu originariamente scritta dal leader dei Coldplay Chris Martin che decise di donarla generosamente ai suoi amici Embrace per ringraziarli del supporto ricevuto da McNamara e compagni quando ancora i Coldplay erano sconosciuti al grande pubblico e anche perché,a detta dello stesso Martin, il brano sembrava più adatto agli Embrace che non ai suoi Coldplay. Il brano fu comunque realizzato anche dai Coldplay un anno dopo come lato b del singolo “Talk”.
‘’Ashes è il secondo estratto da “Out of Nothing” e nonostante sia riuscita a raggiungere soltanto l’undicesimo posto nelle classifiche di vendita è da molti considerata il cavallo di battaglia della band. Il brano di maggior successo in termini di vendite è “Nature’s law” che nel marzo 2006 entrò direttamente alla posizione numero 2 classificandosi alle spalle di “So sick” di Ne-Yo.
Nel 2006 “World at your feet” è stata scelta come canzone ufficiale dell’Inghilterra ai mondiali di calcio in Germania.

Autore modifica: sandpipers (data: Gen 15 2014, 15:54)

Collegamento alle fonti (visualizza cronologia)

http://it.wikipedia.org/wiki/Embrace_(gruppo_musicale_statunitense)

http://it.wikipedia.org/wiki/Embrace_(gruppo_musicale_britannico)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 11. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.

Ulteriori informazioni

Da altre fonti.

Collegamenti