Biografia

La storia della band comincia nel 1991 quando Eugene Simone, Adriano Dal Canto e Terence Holler formarono una band con l’intento di pubblicare alcuni demo. Non appena la line-up fu completata, e non appena i demo cominciarono a circolare, l’interesse verso la band cominciò a crescere fino a che Limb Schnoor, nel 1993 accettò di essere il loro manager.

Nel 1995 il gruppo pubblica l’album di debutto Seeds of Rage per la Inside Out Music. L’album riscuote un buon successo al punto tale da essere premiato come album del mese dalla rivista tedesca “Heavy, oder was!?”. Due anni dopo, nel 1997, la band prosegue sulla scia del primo album con la pubblicazione di Headquake, bissando il successo, al punto tale da convincere gli organizzatori del Gods of Metal ad includere la band nella lista dei partecipanti. Al termine dello stesso anno un altro passo importante dalla band fu il tour promozionale di supporto agli Angra che consentì agli Elridtch di farsi conoscere in tutta Europa.

Il 1998 fu l’anno del cambio di rotta. Con il rilascio di El Niño la band seguì le influenze di Metallica, Coroner ed Annihilator. Il pubblico e la stampa specializzata dimostrarono di apprezzare notevolmente il cambiamento di rotta, e tutto ciò si tradusse in un incremento delle vendite e in un successo del tour internazionale con Threshold e Pain of Salvation. Il 1998 è anche l’anno del cambiamento di line-up.

Con la nuova line-up il gruppo dovette affrontare varie traversie, e passarono tre anni prima che, nel 2001 fosse pubblicato Reverse, un album che ancora una volta segnava una svolta stilistica nella composizione. Passando a riff più complessi e lasciandosi influenzare ancora una volta da band famose come Machine Head e Pantera. Importante fu la partecipazione al Gods of Metal.

Il seguito di Reverse fu pubblicato anch’esso dopo tre anni. A causa di varie vicissitudini, comprendenti un ulteriore cambio di line-up della band e la migrazione verso Limb Music Products, allungò i tempi di realizzazione di Portrait of the Abyss Within che venne pubblicato nel 2004.

Nel 2006 gli Eldritch hanno conosciuto una svolta. Con la pubblicazione di Neighbourhell il gruppo consolidò uno stile distintivo proprio che gli consentì di ottenere il parere positivo della critica specializzata. Durante l’anno la band ha partecipato a diversi festival di notevole importanza come al Chicago Powerfest 2006 in qualità di headliner, all’Evolution Festival di Toscolano Maderno ed altri festival italiani in cui la loro partecipazione è stata da headliner.

Dopo l’attesa uscita dell’ultimo album “Blackenday”, il gruppo Livornese è già intento a lavorare su un altro album, il quale, secondo le loro affermazioni, dovrebbe essere ancora più tecnico e complicato dei precedenti.

Autore modifica: HailAndKill91 (data: Feb 19 2011, 13:15)

Collegamento alle fonti

http://it.wikipedia.org/wiki/Eldritch

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 1. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.

Ulteriori informazioni

Da altre fonti.

Collegamenti
Etichette