Scopri nuova musica

Last.fm è un servizio di esplorazione musicale che ti offre consigli personalizzati in base alla musica che ascolti.

Crea il tuo profilo su Last.fm Chiudi finestra

Claudio Lolli

Tag

I tag degli altri

Altri tag

Biografia

Claudio Lolli, nato a Bologna il 28 marzo 1950, è un cantautore italiano.

Le sue prime esperienze musicali avvengono all’Osteria delle Dame di Bologna nei primi anni ‘70. Il suo stile trae qualche moderato spunto da Francesco Guccini, ma presenta connotazioni originali. I testi delle canzoni tratteggiano squarci di vita ordinaria. Si accompagna con la chitarra usando una rudimentale tecnica fingerpicking. Come da lui stesso definita in un suo pezzo di fine anni ‘70, la sua è “una voce da regno dei più o da festival del sottosuolo… così piena di granchi di stracci di ragni e altre cose un po’ strane”.

Nel 1972 è uno dei tanti giovani cantautori più o meno sconosciuti (Claudio Rocchi il più noto all’epoca, gli altri erano Antonello Venditti, Francesco De Gregori e Alan Sorrenti) che mandano registrazioni non professionali alla trasmissione “Per Voi Giovani”, creata da Renzo Arbore e condotta da Carlo Massarini.

Inizialmente Claudio Lolli è cantore di un disagio esistenziale che richiama più a Sergio Corazzini e indirettamente a Guido Gozzano che al grande pessimista Giacomo Leopardi. Successivamente trova una autonomia artistica che gli consente di esprimere il suo dolceamaro mondo poetico in bilico tra la provincia emiliana materna e uterina e l’incubo della città anonima e inospitale. Scrive alcuni pezzi magistrali sul piano musicale e armonico (citiamo Viaggio, Donna di fiume, Anna di Francia, Michel, Come un Dio americano).

Il suo massimo risultato artistico è la canzone “Ho visto anche degli zingari felici” e l’album omonimo del 1976. Con questo lavoro Lolli separa definitivamente la sua via da quella di Guccini, assumendo un forte e coraggioso impegno politico.

Video

Album più ascoltati

Trend di ascolto

Spiacenti, si è verificato un problema durante il recupero delle classifiche. Prova di nuovo tra qualche minuto.

Inizia a eseguire lo scrobbling e tieni traccia dei tuoi ascolti

Gli utenti di Last.fm eseguono lo scrobbling della musica che ascoltano su iTunes, Spotify, sulla radio e su oltre 200 altri lettori.

Crea un profilo su Last.fm

Bacheca

Aggiungi un commento. Accedi a Last.fm o registrati.

Maggiori ascoltatori