Scopri nuova musica

Last.fm è un servizio di esplorazione musicale che ti offre consigli personalizzati in base alla musica che ascolti.

Crea il tuo profilo su Last.fm Chiudi finestra

Caravan

Tag

I tag degli altri

Altri tag

Biografia

I Caravan (Inglesi di Canterbury nel Kent) nascono nel 1968 dalle ceneri dei Wilde Flowers, in cui avevano militato Richard Coughan (batterista), Pye Hastings (chitarrista/cantante) e i cugini Richard (bassista/cantante) e David (tastierista) Sinclair.

Il primo disco della band si intitola semplicemente “Caravan” (1968) e passa alquanto inosservato, mentre circa un anno dopo i Caravan si fanno notare con il disco “If I Could Do It All Over Again , I’d Do It All Over You” nel quale si nota una grande attenzione verso la forma-canzone che costituirà sempre la caratteristica del gruppo (a differenza di certe scelte più oscillanti di altre formazioni).

“In The Land Of Gray And Pink” (1971) e “Waterloo Lily” (1972) sono indubbiamente i due lavori migliori grazie anche ai contributi di Steve Miller e Lol Coxhill.
In seguito David Sinclair lascierà la band per unirsi ai Matching Mole di Robert Wyatt e Richard Sinclair darà vita agli Hatfield And The North, e farà parte poi dei National Healt.

I Caravan proseguono ancora per qualche anno, pubblicando “For Girls Who Grow Plump In The Night” (1973), “Caravan & The New Symphonia” (1974) e “Cunning Slunts” (1975).

Nel 1981 Pye Hastings, David Sinclair, Richard Sinclair e Coughlan si riunirono (con l’aggiunta di Mel Collins al sassofono) per registrare “Back to Front” (1982), ma l’idea non ebbe seguito.

Video

Album più ascoltati

Eventi

Aggiungi evento

Trend di ascolto

154.111ascoltatori totali
2.255.123scrobbling totali
Trend di ascoltatori recente:

Inizia a eseguire lo scrobbling e tieni traccia dei tuoi ascolti

Gli utenti di Last.fm eseguono lo scrobbling della musica che ascoltano su iTunes, Spotify, sulla radio e su oltre 200 altri lettori.

Crea un profilo su Last.fm

Bacheca

Aggiungi un commento. Accedi a Last.fm o registrati.

In ascolto

Maggiori ascoltatori