Biografia

Burial è lo pseudonimo di un artista dubstep londinese che all’inizio volle rimanere nell’anonimato, ma a seguito di alcune voci ipotizzanti Richard D. James o Norman Cook essere il responsabile di questo misterioso progetto, decise di rivelare la sua identità, cioè William Bevan.
Ha debuttato nel 2006 con un omonimo album che ha raccolto grandi consensi di musica e pubblico.
La rivista Wire l’ha segnalato come album dell’anno e Mixmag lo ha inserito al quinto posto tra i dischi migliori del 2007.

Autore modifica: Demigod91 (data: Ago 26 2013, 17:49)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 19. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.

Ulteriori informazioni

Da altre fonti.

Collegamenti
Etichette