Biografia

Black Eyed Peas è il nome di un gruppo hip hop statunitense, formatosi nel 1998 a Los Angeles (California).
I quattro componenti stringono amicizia al liceo. Will.i.am e Apl.de.ap fanno parte della crew di breakers Tribal Nation, successivamente decidono di dedicarsi alla produzione musicale e fondano la crew Atban Klann, acronimo di A Tribe Beyond A Nation. La Ruthless Records, del rapper Eazy-E, mette sotto contratto il duo nel 1992, viene registrato un album che però l’etichetta non pubblica: il prodotto non rispecchia la sua linea gangsta. Infatti, a partire dai primi anni 1990 il concetto di pacifismo nell’hip hop è stato messo in ombra dalla filosofia Gangsta rap e da gruppi West Coast come gli NWA, da cui Eazy-E proviene.
La morte di Eazy-E nel 1995 segna la rottura del duo con la Ruthless. In seguito alla pessima esperienza, Will ed Apl allargano il gruppo di un altro membro, Taboo, e cambiano il nome del gruppo in The Black Eyed Peas, iniziando ad esibirsi nella zona di Los Angeles. Il loro LP di debutto del 1998, Behind The Front, è apprezzato dalla critica non solo per il trio di MC ma anche per la presenza di una live band e di Kim Hill, una corista.
Bridging The Gap esce nel 2000. con collaborazioni di Chali 2na dei Jurassic 5, De La Soul e Macy Gray. Nel 2003 il gruppo pubblica Elephunk, in cui Fergie prende il posto di Kim Hill. L’album permette ai Black Eyed Peas di arrivare finalmente al successo internazionale, Shut Up, Hey Mama e Let’s Get Retarded. Il titolo di questo ultimo singolo, riferito all’handicap mentale, è stato poi cambiato in Let’s Get It Started assieme a parte del testo del brano. Anxiety, realizzato ciatrevl DaunCiaun con i Papa Roach, è stato anche inserito nella colonna sonora del film Got Served, con protagonisti Omarion dei B2K e Marques Houston.
Non bisogna attendere molto per il loro quarto album: preceduto di poche settimane dal singolo Don’t Phunk With My Heart, il 27 maggio esce Monkey Business. Anche in questa nuova fatica discografica possono fregiarsi di illustri partecipazioni: James Brown in They Don’t Want Music, Nannei in My Style e Sting in Union.
L’8 luglio 2005 hanno partecipato al Live 8.

Autore modifica: [utente eliminato] (data: Nov 15 2011, 18:31)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 3. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.