Scopri nuova musica

Last.fm è un servizio di esplorazione musicale che ti offre consigli personalizzati in base alla musica che ascolti.

Crea il tuo profilo su Last.fm Chiudi finestra

Beniamino Gigli

Tag

I tag degli altri

Altri tag

Biografia

BENIAMINO GIGLI nacque a Recanati il 20 Marzo 1890 e mori’ a Roma il 30 Novembre 1957. Fu’ in Italia e nel mondo un tenore d’Opera dei piu’ eccellenti. Famosissimo tra il 1920 e 1940.
Biografia:
Nato, ultimo di sei figli, a Recanati, in provincia di Macerata, il 20 marzo 1890, da Domenico, calzolaio e campanaro del Duomo, e da Ester Magnaterra, casalinga, Beniamino mostrò sin da piccolissimo grandi attitudini per il canto, ed a soli sette anni fu accolto nel Coro Pueri Cantores della Cattedrale; ma la povertà della famiglia lo costrinse, per vivere, a duri sacrifici. Tra un’occupazione e l’altra, però, non trascurò di prendere lezioni di canto con il maestro Quirino Lazzarini, organista e direttore del coro della Santa Casa di Loreto.

A quindici anni, mostrando voce di contralto, fu scelto a Macerata come protagonista, in vesti femminili, dell’operetta La fuga di Angelica di Alessandro Billi, alla quale seguirono altre buone prove del genere, che convinsero la famiglia, nell’autunno del 1907, a favorirne il trasferimento a Roma.

Dopo una breve parentesi di alcuni mesi di servizio militare in occasione della guerra di Libia, nel 1912 Gigli vinse un concorso per una borsa di studio e si poté iscrivere finalmente al Conservatorio Santa Cecilia, studiando sotto la guida di Enrico Rosati.

Benché agli allievi fosse vietato di esibirsi ufficialmente, Beniamino, con lo pseudonimo di Mino Rosa, si esibì in numerosi salotti romani, riuscendo a guadagnare la rispettabile somma di trecento lire.

Video

Album più ascoltati

Trend di ascolto

35.028ascoltatori totali
150.658scrobbling totali
Trend di ascoltatori recente:

Inizia a eseguire lo scrobbling e tieni traccia dei tuoi ascolti

Gli utenti di Last.fm eseguono lo scrobbling della musica che ascoltano su iTunes, Spotify, sulla radio e su oltre 200 altri lettori.

Crea un profilo su Last.fm

Bacheca

Aggiungi un commento. Accedi a Last.fm o registrati.

Maggiori ascoltatori