Angelo Badalamenti (Brooklyn, New York, Stati Uniti, 22 marzo 1937) è un compositore statunitense, conosciuto anche con gli pseudonimi di Andy Badale e Andy Badala. Nato a Brooklyn da una famiglia di origine italiana, fin da piccolo è cresciuto ascoltando opera e musica classica.

È considerato uno dei compositori più cupi ed intimisti dell’attuale scena hollywoodiana. La collaborazione con il regista David Lynch iniziò nel 1986 con “Velluto blu”, continuò nel 1990 con “Cuore selvaggio” e “Twin Peaks”, proseguì nel 1992 con “Fuoco cammina con me”, nel 1997 con “Strade perdute”, nel 1999 con “Una storia vera” e nel 2001 con “Mulholland Drive” (in cui figura anche da attore nella veste di Luigi Castigliane).

Frequentando la Manhattan School of Music di New York ha maturato un raffinato amore per la musica jazz, adattando le proprie conoscenze musicali ad una spiccata curiosità dapprima verso la musica New age, in tempi più recenti verso le nuove frontiere dell’elettronica.
La naturale attitudine musicale alle ambientazioni horror e thriller gli è valsa l’affidamento, da parte di David Cage, della colonna sonora del videogioco “Fahrenheit”. Nel 1996 ha pubblicato, in coppia con Tim Booth (frontman della band britannica James), l’album “Booth and the Bad Angel”, alle cui registrazioni ha partecipato anche Bernard Butler, ex chitarrista degli Suede.

Autore modifica: [utente eliminato] (data: Ago 11 2014, 22:13)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Luogo di origine
  • Brooklyn, New York, Stati Uniti

Questa è la versione 5. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.