Alvin and the Chipmunks è un immaginario gruppo musicale a cartoni animati creato da Ross Bagdasarian, Sr. nel 1958. Il gruppo è formato da tre scoiattoli striati cantanti: Alvin, il ribelle, che diventò rapidamente la stella del gruppo; Simon, alto ed intellettuale; e Theodore, dolce e cicciottello. Il trio aveva come manager il proprio “padre” umano, David Seville. Sono il gruppo musicale più vecchio ancora esistente. In realtà, David Seville era il nome d’arte di Bagdasarian, e gli stessi Chipmunks prendevano il proprio nome da quelli dei dirigenti della loro casa discografica, la Liberty Records: Alvin Bennett (il presidente), Simon Waronker (fondatore e proprietario), e Theodore Keep (l’ingegnere capo).

Bagdasarian inventò il gruppo negli anni ‘50, quando incise un disco sotto il nome David Seville and the Chipmunks. Sul palco Bagdasarian cantava in playback le parti di “David Seville”, mentre un “teatrino” con marionette dalle sembianze dei Chipmunks facevano altrettanto. I personaggi ebbero un inaspettato successo, ed ai Chipmunks ed al loro manager venne data nuovamente vita in numerosi dischi e in un cartone animato statunitense negli anni ‘60 di 26 episodi.

Con la morte del loro creatore, Ross Bagdasarian, avvenuta nel 1972 per infarto, anche la vita dei Chipmunks sembrava segnata. Dopo qualche anno di oblio però, l’eredità di Bagdasarian fu rilevata da suo figlio Ross Jr. che rispolverò il mito di Alvin, dando il via libera ad una nuova serie animata dedicata ai personaggi creati da suo padre. Alvin and the Chipmunks (in Italia Alvin Superstar), questo il nome scelto per il restyling della serie, fece il suo debutto sulla rete NBC nel settembre del 1983 e durò, con ottimi risultati in termini d’ascolto, per otto stagioni fino al 1990. Tra i nuovi personaggi introdotti in questa nuova serie, va segnalata la controparte femminile dei Chipmunks, le Chipettes, una band di scoiattoline rocker formata da Brittany, Jeanette ed Eleanor, determinate a battagliare per il successo con i rivali fratelli Chipmunks.

Nel 1996 i diritti di sfruttamento dei personaggi furono acquistati dagli Universal Studios sotto la promessa di realizzare nuove produzioni animate, merchandising e un parco a tema. Ma arrivati al 2000 erano stati realizzati solo due lungometraggi per l’home video(Alvin Superstar incontra Frankenstein e Alvin Superstar incontra l’Uomo Lupo), quindi la Bagdasarian Productions fece causa alla Universal per riottenere tutti i diritti sui loro personaggi. La causa fu vinta nel 2002 dalla Bagdasarian, ma nel frattempo tutte le produzioni sui chipmunks si erano fermate.

Nel 2005 la Bagdasarian ha fatto un accordo con la Paramount per la distribuzione in dvd di diverse raccolte di episodi e speciali oltre il film “Le avventure di Chipmunk”. Nessuno di questi dvd è arrivato in Italia. Dall’accordo sono esclusi i due film animati della Universal e il film live “Alvin Superstar” distribuito dalla 20th Century Fox.

Nel 2007 arriva nelle sale cinematografiche il film Alvin Superstar, che ottiene un enorme successo sia in patria che all’estero (560 milioni di $ di incasso), rilanciando il merchandise legato ai personaggi di Bagdasarian.

Autore modifica: SirLawrenceMcR (data: Mar 27 2010, 22:51)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 2. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.