Biografia

Almamegretta è un gruppo musicale napoletano formatosi nel 1991. La loro musica è una miscela di reggae, dub, canzoni napoletane e nenie arabe.

Formano il gruppo, nel 1991, Gennaro Tesone “GennaroT”, Raiz e Gianni, a cui si aggiungono, nel 1992, Paolo Polcari e Tonino. Il significato del loro nome é spiegato da Raiz: “Almamegretta significa anima migrante, tratto da un dialetto che sta a cavallo tra il tardo latino e gli inizi del volgare. Ci è piaciuto perché non è né italiano né dialetto e rispecchia fedelmente la nostra attitudine a saltellare da un punto all’altro del pianeta, alla ricerca delle radici profonde”. Incidono il loro primo mini-cd e iniziano il loro tour in giro per l’Italia.

Nel 1993, durante la fase di produzione del nuovo disco, conoscono Stefano Fachielli ”D.RaD” che entra nella band come soundman e dub-maker; l’album presentato é “Animamigrante”, prodotto da Ben Young, che vince la Targa Tenco come miglior opera prima e il singolo estratto dall’album, Sole, viene premiato da 105 Network come il brano più richiesto tra le nuove proposte. Al termine del tour italiano Tonino esce dal gruppo.

Ben Young fa ascoltare “Animamigrante” ai Massive Attack che propongono agli Almamegretta di remixare un loro brano, Karmacoma, tratto dall’album “Protection”; nasce cosi’ The Napoli Trip inserito nell’EP Karmacoma pubblicato il 20 marzo 1995.

Sempre nel 1995 esce il loro secondo lavoro, “Sanacore”, che viene premiato con la Targa Tenco come miglior disco in dialetto a cui seguirà un tour italiano con oltre 80 date.

Nel 1996 pubblicano la raccolta “Indubb” che contiene brani già editi ma rivisitati in chiave dub, remixati oltre che dagli Alma stessi anche da Laswell, Sherwood, Scorn e Frequecies.

Il terzo album degli Almamegretta, “Lingo” del 1998, si avvale della collaborazione di molti artisti, tra cui Pino Daniele, Bill Laswell, Pasquale Minieri, Tommaso Vittorini, Eraldo Bernocchi e Count Dubulah, bassista dei Transglobal Underground.

Il primo disco completamente prodotto dalla band e mixato da D.RaD é “4/4” (2000), registrato negli studi milanesi di Mauro Pagani, le “Officine Meccaniche” e che vede ospiti, oltre a Pagani stesso, Dubulah e la cantante Sahinko Namtchilak. Nel 2000 la canzone ’O sciore cchiù felice, tratta da Sanacore, fa parte della colonna sonora di un lungometraggio del regista angloindiano Tarsem Singh, The Cell, con Jennifer Lopez. Paolo lascia la band e si trasferisce a Londra.

Il 2001 é l’anno di pubblicazione di “Imaginaria”, con cui il gruppo si aggiudica per la seconda volta la Targa Tenco per il miglior disco in dialetto e la cui copertina vince l‘”Italian Grammy Awards” per il miglior progetto grafico. Il 31 dicembre gli Almamegretta suonano davanti a 70.000 persone a Napoli, in piazza Plebiscito, per il concerto di Capodanno.

L’intensa attività dal vivo in 10 anni di carriera viene sintetizzata nell’album live del 2002, “Venite! Venite!” che contiene anche due inediti registrati in studio con Mauro Pagani. Lasciano la BMG e creano una loro etichetta, la “Sanacore”, con cui pubblicano nel 2003 il lavoro successivo “Sciuoglie ‘e cane”, che vede come cantanti Patrizia Di Fiore e Lucariello al posto di Raiz che ha nel frattempo abbandonato il gruppo per tentare la carriera solista. Collaborano alla registrazione del disco Marco Parente e Francesco Di Bella dei 24 Grana.

Nel 2004 dopo il loro primo video-singolo Preta d’oro parte il tour invernale che subisce una triste battuta d’arresto la notte tra il 30 ottobre e il 1 novembre quando, in un incidente stradale, muore a Milano Stefano Facchielli alias “D.RaD”, colui che ha creato il sound “Alma”. Il tragico evento mette in seria discussione la vita dell’intero progetto Almamegretta che decidono però di proseguire considerando questa scelta come un omaggio a Stefano. Il 29 dicembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma si tiene un concerto per D.RaD, riassunto poi in un istant-cd, che vede la partecipazione di molti amici: Ash, Patrizia Di Fiore, Massimo Fantoni, Mario Formisano, Fefo, Greg Ferro, Lucariello, Gianni Mantice, Sergio Messina, Pasquale Minieri, Marco Parente, Raiz, GennaroT, Zaira.

Nel 2005 pubblicano il doppio album “Sciuoglie ‘e cane live 2004”, tratto da una serie di istant-cd registrati durante il tour del 2004, che é anche l’ultima testimonianza che documenta il contributo di D.RaD agli Almamegretta.

Nel giugno 2006 esce “Almamegretta presents Dubfellas”, un album che ha nel Dub il suo punto focale e che segna la ripresa della collaborazione con Paolo Polcari, uno dei membri fondatori del progetto Alma. Il cd viene distribuito oltre che nei negozi anche nelle edicole ad un prezzo decisamente contenuto.

Esce il 28 Marzo 2008 distribuito Edel l’ultimo lavoro discografico degli Almamegretta intitolato “VULGUS”. Quattordici tracce cantate da numerosi ospiti tra cui Raiz, Princess Julianna (già in LINGO), Horace Andy voce storica dei Massive Attack, Peppe Lanzetta, Napo Camassa, Piero Brega (ex Canzoniere del Lazio), Lucariello, Zaira e Marina Mulopulos, oltre ad un un remix di Gaudi . I disegni di copertina curati ancora una volta dagli inconfondibili tratti di Mimmo Paladino.

Parte nella primavera 2009 “InDub tour” , featuring Neil Perch from Zion Train (live dubbing) e Marcello Coleman (vocal).

Esce il 23 - 04 - 2010 su Sanacore Records (distrib. EDEL) “Almamegretta presents DUBFELLAS vol.2”. Un nuovo capitolo del viaggio Almamegretta nell”universo Dub.
E’ un album che mette in primo piano l’approccio sperimentale e di ricerca tipico del Dub, che si avvale della collaborazione di Neil Perch (Zion Train) e dell’apporto vocale di Marcello Coleman, di Julie Higgins aka Princess Julianna e di Raiz.

Autore modifica: stepper56 (data: Apr 28 2010, 10:03)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 8. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.