Dimostra molto precocemente una propensione musicale, debuttando davanti a un pubblico adulto all’età di 5 anni, cominciando a comporre le sue prime canzoni, e diventando prima voce in un’orchestra all’età di 15. Firmerà poi il suo primo contratto discografico nel 1967 incidendo il suo primo singolo Jag Var Sa Kär, che la porterà definitivamente al successo. Tutta una serie di singoli fortunati la imporranno come primadonna nel panorama musicale svedese di fine anni sessanta. Ha dichiarato più volte che le cantanti a cui si è ispirata e da cui è stata influenzata maggiormente sono Marianne Faithfull, Connie Francis e Aretha Franklin.

Sarà durante una trasmissione televisiva che incontrerà Björn Ulvaeus, leader del gruppo Hootenanny Singers, che sposerà il 6 luglio 1971, per poi divorziare nel 1979, e con il quale ebbe due figli, Linda (nata nel 1973) e Christian (nato nel 1977).

Nel 1972 interpreta il ruolo di Maria Maddalena nella versione svedese del musical Jesus Christ Superstar. Fondamentale sarà poi l’incontro con un’altra coppia di fidanzati, Benny Andersson e Annifrid Lyngstad, per la nascita di uno dei più grandi gruppi pop della storia in campo internazionale, gli ABBA per l’appunto.

Dopo lo scioglimento del gruppo, Agnetha incide come solista 3 album (Wrap Your Arms Around Me nel 1983, Eyes Of A Woman nel 1985, I Stand Alone nel 1987), i quali però hanno alterne fortune sul mercato discografico. Forse questo motivo, accompagnato dal fatto che non sopportasse più l’oppressione mediatica nei suoi confronti, fa sì che la cantante si ritiri a vita privata.

Solo negli ultimi anni si è riaffacciata sulla scena, prima in un’intervista nella sua villa alle porte di Stoccolma, dove tuttora vive, in occasione delle riprese del film documentario “The Winner Takes it All –The ABBA Story” ), e soprattutto con l’uscita nel 2004, dell’album My Colouring Book (dopo ben 17 anni dal precedente). Nell’ottobre 2008 è uscita la compilation My Very Best, un album doppio che contiene i più grandi successi della carriera da solista della cantante, dal 1967 al 2004: il primo disco contiene brani in svedese, mentre il secondo contiene brani in inglese. L’album ha raggiunto la posizione #4 nelle classifiche svedesi e ha conseguito il disco d’oro nella prima settimana di pubblicazione.






Autore modifica: Alex283 (data: Giu 19 2009, 19:12)

Tutti i contenuti forniti dagli utenti su questa pagina sono disponibili in base ai termini della licenza Creative Commons Attribution/Share-Alike.
I contenuti potrebbero essere concessi in licenza anche in base ai termini della GNU Free Documentation License.

Dati principali

Generati da informazioni formattate nella wiki.

Nessuna informazione su questo artista

Questa è la versione 6. Visualizza quelle precedenti, oppure commenta questa wiki.

Puoi anche visualizzare un elenco di tutte le modifiche recenti alle wiki.