Accedi o registrati su Last.fm per visualizzare questa scaletta filtrata in base ai tuoi gusti musicali!

Scaletta (7)

Porta con te questa pagina: Invia scaletta via e-mail Stampa scaletta

Ordina dalla A alla Z Ordina per popolarità
  • Factory Floor

    (62.490 ascoltatori)

    post-punk, electronic, experimental, noise

  • New Order

    (1.531.395 ascoltatori)

    new wave, electronic, post-punk, 80s

    New Order è una band Synthpop formatasi a Manchester, UK, nel 1980 dalle ceneri dei Joy Division, il cui cantante, Ian Curtis, si suicidò il 18 maggio del 1980.

  • Happy Mondays

    (332.982 ascoltatori)

    madchester, indie, alternative, new wave

    Gli Happy Mondays sono un gruppo alternative dance/punk rock formato a Manchester nel 1983. Sono i maggiori esponenti della scena dance underground, ed uno dei primi gruppi che fusero la musica dance con il punk rock e portavoce della corrente Madchester insieme agli Stone Roses.

  • Lee "Scratch" Perry

    (283.041 ascoltatori)

    dub, reggae, roots reggae, roots

    Rainford Hugh Perry, meglio conosciuto principalmente come Lee "Scratch" Perry, ma anche con molti altri pseudonimi tra i quali The Upsetter, King, Little e Pipecock Jaxxon (Kendal, 20 marzo 1936), è un produttore discografico, musicista e cantante giamaicano.

  • Anna Calvi

    (145.815 ascoltatori)

    female vocalists, indie, alternative, singer-songwriter

    Anna Calvi (Londra, 1980) è una cantautrice britannica. Ha ottenuto fama grazie alla partecipazione al sondaggio della BBC Sound of 2011 e grazie alla critica favorevole, che ha elogiato la sua musica. Dalla NME che la compara a PJ Harvey e Siouxsie, la cantante fa uscire il suo primo album omonimo nel 2011.

  • Ghostpoet

    (121.721 ascoltatori)

    electronic, beats, abstract hip-hop, experimental

  • Errors

    (85.725 ascoltatori)

    electronic, post-rock, experimental, scottish

    Gli Errors sono una band composta da quattro musicisti, originaria di Glasgow in Scozia. Il loro genere è definito post-electro: fonde insieme post-rock e elettronica.