CLOUD NOTHINGS + HIS CLANCYNESS + WOLTHER GOES STRANGER live

CLOUD NOTHINGS + HIS CLANCYNESS + WOLTHER GOES STRANGER live Locomotiv Club
Mercoledì 30 Maggio 2012

Carica poster

Concert

Con Cloud Nothings, His Clancyness e Wolther goes stranger

Evento passato
Mercoledì 30 Maggio 2012

Locomotiv Club

Via Sebastiano Serlio 25/2
40128 Bologna
Italia
Visualizza mappa Visualizza mappa

Web: www.locomotivclub.it

CLOUD NOTHINGS live – UNICA DATA ITALIANA!
in apertura HIS CLANCYNESS + WOLTHER GOES STRANGER live

Prevendite aperte sul circuito Ticketone

http://www.ticketone.it/cloud-nothings-biglietti-bologna.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&key=743546%242033115&jumpIn=yTix&kuid=458955&from=erdetaila

Tra sonorità che spaziano dal post-rock al post-hardcore degli anni ’80 e ’90, arriva dall’America una tra le band più attese ed osannate dalle riviste musicali più importanti. Un’unica occasione per vedere dal vivo la potenza sonora di Dylan Baldi e compagni, con il nuovo disco “Attack On Memory”, uscito a febbraio per Wichita Recordings. In apertura His Clancyness e Wolther Goes Stranger.

apertura porte ore 21.30
inizio live ore 22:30
ingresso 10€
tessera AICS obbligatoria (5€)

CLOUD NOTHINGS
È uno dei dischi più attesi dell’anno quello dei Cloud Nothings. “Attack On Memory”, tra lo-fi e corposità sonora, è la terza prova per questa giovane band di Cleveland (Ohio). Capitanana dal giovanissimo Dylan Baldi, Cloud Nothings sguazzano nelle melodie che hanno fatto la storia del rock anni Novanta: dai Fugazi ai Pixies passando per Queen Of The Stone Age e Pavement, rivisitando il tutto in chiave indie-lo-fi. “Attack On Memory” è il risultato del percorso evolutivo di Dylan Baldi e compagni. Nati nel 2009 dal desiderio di Baldi di dar libero sfogo ai turbamenti adolescenziali componendo canzoni nel garage di casa e mettendole poi su internet, pubblicano l’anno successivo un EP, “Turning On”, seguito ad inizio 2011 dall’omonimo disco uscito per Wichita. Prodotto da Steve Albini (Nirvana, Pixies, Manic Street Preachers, PJ Harvey), il recente “Attack On Memory” vede la luce a febbraio 2012: i suoni si fanno più definiti e la filosofia lo-fi, pur rimanendo tale, si fa più pulita, con accenni post-rock e post-punk, lasciando maggiore spazio a chitarre improvvisate.

More info:
http://www.cloudnothings.tumblr.com
https://www.facebook.com/cloudnothings


HIS CLANCYNESS
His Clancyness è Jonathan Clancy, ragazzo di Ottawa accasato a Bologna. La sua musica è stata definita “pop sognante, marinato nel riverbero”, un giro veloce attraverso 50 anni di western pop e cultura psych. Ha pubblicato su cassetta Hissometer EP per la cult label Secret Furry Hole e – per l’etichetta americana Mirror Universe (Toro Y Moi, Washed Out, Active Child) – Always Mist, da poco ristampata in vinile 12″ da Secret Furry Hole in collaborazione con Splendour e Sixteen Tambourines Records. Le sue canzoni sono passate di mano in mano attraverso blog e siti come Gorilla Vs Bear, Pitchfork, The Fader, Transparent, MBV, Pinglewood, Brooklyn Vegan, Yours Truly. La cassetta di Always Mist è stata inserita nella lista dei migliori EP del 2010 dal sito Altered Zones. His Clancyness dal vivo si trasforma in trio e ha portato la sua musica dal vivo in Italia, Uk e Stati Uniti condividendo il palco con Women, Casiotone For The Painfully Alone, Cloud Nothings, Handsome Furs, The Pains Of Being Pure At Heart, Akron/Family, Veronica Falls e Pure Ecstasy. Il singolo Summer Majestic, tradotto in immagini dal videomaker Jamie Harley, è stato scelto dalla rivista Rolling Stone come uno dei migliori della stagione passata. Nel 2011 ha pubblicato un singolo 7″ per l’etichetta giapponese Sixteen Tambourines, uno split 7″ con la band Shimmering Stars per l’etichetta norvegese Splendour e uno con The Babies per l’etichetta romana Keep It Yours.

More info:
http://hisclancyness.blogspot.com
https://www.facebook.com/hisclancyness


WOLTHER GOES STRANGER
Wolther è un cane innamorato degli XIU XIU. Wolther Goes Stranger è, dal 2007, il progetto solista di Luca
Mazzieri degli A Classic Education. “Dance when you feel sad” tra piani, cassa, sussurri, trapani, rumori. Nel 2012 la famiglia Wolther Goes Stranger è: Luca Mazzieri, Massimo”Colla” Colucci, Linda “Linda” Brusiani. Presentano “A Lovely Boy”: il nuovo e.p. (edizione limitata in musicassetta) in uscita per “La Barberia”.

More info:
http://www.wolthergoesstranger.blogspot.com
https://www.facebook.com/pages/Wolther-Goes-Stranger/168873813215214

Per ulteriori info contattateci su info@locomotivclub.it o al 3480833345.
Condividi questo evento:

Foto

Caricamento delle foto in corso…

Aggiungi tag alle tue foto su Flickr

Mostra le tue foto dell'evento aggiungendovi questo tag su flickr.com:

Flickr

C'eri anche tu?

Caricamento in corso…
Caricamento in corso…

Recensioni

Visualizza altro

Scrivi una recensione

Eventi correlati

Visualizza altro